Altro

Risolvere i problemi di connessione

Picture of Horse
Questo articolo ti è stato utile?
Utenti che ritengono sia utile: 411 su 1391

Un problema di connessione è un evento che ostacola la connessione tra il tuo computer e un server di League of Legends. Può verificarsi durante la selezione del campione, alla schermata di accesso o anche durante le partite. Qui sotto troverai un elenco con i sintomi più comuni associati ai problemi di connessione:


  • Ricevi un messaggio Tentativo di riconnessione durante la partita
  • Ti imbatti in un errore del firewall
  • Hai una latenza costante o con dei picchi
  • Non riesci a scaricare o ad aggiornare il gioco
  • Ricevi un errore non inerente alle tue credenziali
  • Ricevi un messaggio di errore disconnesso da PVP.net (o NO_GROUP_FOUND)
  • Il suono del gioco è intermittente
  • Ricevi un messaggio di errore sconosciuto
  • Ricevi un messaggio di errore Maestro
  • Non riesci mai a raggiungere la selezione del campione dopo una coda insieme ai tuoi amici (ma loro sì)
  • La tua pagina del client è nera, dopo l'accesso
Lo strumento di riparazione Hextech è in grado di risolvere molti fastidiosi problemi di connessione. Puoi scaricare questo programma o saperne di più qui.

   




  • Stato attuale del server

    Prima di seguire altri passaggi per risolvere i problemi, vale la pena di controllare lo stato del server di League of Legends al quale si cerca di connettersi. Qui sotto trovi i link con lo stato dei server di ogni regione:


    PASSAGGIO A UNA CONNESSIONE CABLATA

    Con le connessioni wireless è più difficile isolare i problemi, a causa delle possibili interferenze dell'ambiente o di altri segnali radio. Queste interferenze possono portare a picchi di latenza o alla perdita di pacchetti del gioco. Per eliminare questo fattore e isolare il problema, consigliamo di passare a una connessione cablata (Ethernet) quando è possibile.

    Sappiamo che molti giocatori preferiscono una connessione wireless, ma puoi trovare le ragioni per cui raccomandiamo quest'altra in questo articolo.

    Se hai a disposizione sia una connessione cablata, sia una connessione wireless, dai la priorità a quella cablata seguendo questi passaggi:

    Windows 7: http://support.microsoft.com/it-it/kb/2526067 


     

     

     

    Risoluzione problemi con i firewall

    I firewall hanno due scopi: bloccano le comunicazioni in ingresso e quelle in uscita. Bloccare le connessioni IN INGRESSO impedisce agli "hacker" di accedere al tuo computer, solitamente sfruttando una falla del sistema operativo o di un'applicazione di uso comune.

    Molti firewall sono progettati per proteggere gli utenti da loro stessi. Per farlo bloccano le connessioni IN USCITA. Le connessioni in uscita vengono aperte dalle applicazioni in esecuzione. Solitamente sono innocue: League of Legends, i browser e gli instant messenger aprono connessioni in uscita.


    Aggiornare il tuo firewall

    Abbiamo contattato molti produttori di firewall per fare identificare League of Legends come un'applicazione innocua e includere delle eccezioni automatiche. È possibile che il tuo firewall debba ancora essere aggiornato dallo sviluppatore e non includa ancora le eccezioni.

    Nota: alcuni firewall richiedono un abbonamento attivo, per ricevere gli ultimi aggiornamenti.

    Lista di produttori di firewall:


    Disattivare i firewall:

    Il modo più rapido per risolvere il problema è disinstallare e disabilitare i firewall.

    Disabilita Windows Firewall

    • Clicca su Start
    • Clicca su Pannello di controllo
    • Clicca su Sistema e sicurezza
    • Clicca su Windows Firewall
    • Clicca su Attiva/Disattiva Windows Firewall (potrebbe essere necessaria la password dell'amministratore)
    • Sotto ogni Percorso di rete, seleziona Disattiva Windows Firewall

    Disinstalla i firewall di terze parti

    In questo passaggio è importante disinstallare questi programmi. A volte i firewall bloccano le connessioni anche quando non sono attivi. Quando hai capito la causa del problema, reinstalla il firewall e impostalo per consentire il traffico di rete di League of Legends.

    Disabilita il firewall del router (non consigliato)

    Per disabilitare il firewall del router, devi accedere alla pagina di configurazione del router. Puoi farlo digitando l'indirizzo IP del Gateway predefinito nella barra dell'indirizzo del tuo browser. Se non sei sicuro dell'indirizzo IP da inserire o non conosci le credenziali di accesso del tuo router, consulta questa lista. Nota che è preferibile eseguire il forward delle porte sul tuo router, perché disabilitare il firewall del router ti rende vulnerabile a script e software dannosi.


    Aggiungere manualmente delle eccezioni al firewall:

    Ecco un elenco con i percorsi degli eseguibili da aggiungere alle eccezioni del firewall:

    • C:\Riot Games\League of Legends\lol.launcher.exe
    • C:\Riot Games\League of Legends\RADS\system\rads_user_kernel.exe

    Nota speciale:

    Questi tre eseguibili sono in posizioni diversi a seconda della versione del gioco. Nota che la sezione in grassetto cambia con ogni patch:

    • C:\Riot Games\League of Legends\RADS\solutions\lol_game_client_sln\releases\(ultima versione - es. 0.0.0.xx)\deploy\League of Legends.exe
    • C:\Riot Games\League of Legends\RADS\projects\lol_air_client\releases\(ultima versione - es. 0.0.0.xx)\deploy\LolClient.exe
    • C:\Riot Games\League of Legends\RADS\projects\lol_launcher\releases\(ultima versione - es. 0.0.0.xx)\deploy\LoLLauncher.exe

    Note aggiuntive:

    Purtroppo ci sono molto tipi e versioni diverse di firewall. Questo articolo non si pone l'obiettivo di descrivere in modo dettagliato come configurarli tutti. Per impostare le eccezioni per League of Legends potresti dover contattare il produttore del firewall (usa pure la lista qua sopra!).

    Di solito, i passaggi sono tre:

    • Clicca con il pulsante destro sull'icona del firewall nell'area di notifica, e seleziona Opzioni o Impostazioni.
    • Trova una sezione con Eccezioni/Programmi consentiti/Applicazioni.
    • Aggiungi i quattro eseguibili qua sopra. Accertati che abbiano "Accesso completo" o un'opzione equivalente.


     

    Passare a un sistema DNS pubblico

    Il programma d'avvio di League of Legends utilizza degli alias server. Questo può comportare problemi al momento di connettersi per alcuni resolver DNS predefiniti degli ISP. Se ti sembra che il programma d'avvio non abbia mai neanche iniziato a scaricare una patch, ti conviene configurare le tue impostazioni di rete passando a dei server DNS pubblici. Questo accorgimento vale per lo più per i giocatori che non si connettono dagli USA.

    NOTA: se in precedenza hai configurato le impostazioni di rete per altri scopi, modificando queste impostazioni potresti riscontrare dei problemi nell'utilizzo di Internet. Mettiti nelle condizioni di poter ripristinare in qualsiasi momento le tue precedenti impostazioni e salva o annota tutte le informazioni che ti appresti a modificare.


    Windows 8 e Windows 10

      • Clicca il tasto Windows
      • Digita "Pannello di controllo"
      • Seleziona "Rete e Internet"
      • Seleziona "Centro connessioni di rete e condivisione"
      • Seleziona "Modifica impostazioni scheda" sulla barra di navigazione a sinistra
      • Clicca col pulsante destro del mouse sul tuo adattatore di rete e seleziona "Proprietà"
      • Seleziona "Protocollo Internet versione 4 (TCP/IPv4)" e accedi alle sue Proprietà
      • Vai in fondo al menu e sostituisci "Ottieni indirizzo server DNS automaticamente" con "Utilizza i seguenti indirizzi server DNS:"
      • Inserisci i seguenti server DNS pubblici, ciascuno in uno dei campi vuoti:
    8.8.8.8
    8.8.4.4
    • Salva le modifiche cliccando su "OK"
    • Chiudi tutti i browser e tutte le applicazioni.
    • Clicca il tasto Windows
    • Clicca con il pulsante destro in un punto qualsiasi
    • Clicca su "Tutte le App"
    • Clicca con il pulsante destro su "Prompt dei comandi" ed esegui come amministratore
    • Digita ipconfig /flushdns e premi Invio.
    • Riavvia il sistema.

    Windows 7

    • Apri il menu Start
    • Apri il Pannello di controllo
    • Seleziona "Rete e Internet"
    • Seleziona "Centro connessioni di rete e condivisione"
    • Seleziona "Modifica impostazioni scheda" sulla barra di navigazione a sinistra
    • Clicca col pulsante destro del mouse sul tuo adattatore di rete e seleziona "Proprietà"
    • Seleziona "Protocollo Internet versione 4 (TCP/IPv4)" e accedi alle sue Proprietà
    • Vai in fondo al menu e sostituisci "Ottieni indirizzo server DNS automaticamente" con "Utilizza i seguenti indirizzi server DNS:".
    • Inserisci i seguenti server DNS pubblici, ciascuno in uno dei campi vuoti:
      8.8.8.8
      8.8.4.4
    • Salva le modifiche cliccando su "OK"
    • Chiudi tutti i browser e tutte le applicazioni.
    • Premi il tasto Windows
    • Nella finestra di ricerca digita prompt dei comandi
    • Clicca con il pulsante destro sul risultato e seleziona Esegui come amministratore
    • Nel prompt dei comandi digita ipconfig /flushdns e premi Invio.
    • Riavvia il sistema.

    Windows XP

    • Apri il menu Start
    • Apri il Pannello di controllo
    • Apri Connessioni di rete
    • Clicca col pulsante destro del mouse sul tuo adattatore di rete e seleziona "Proprietà"
    • Seleziona "Protocollo Internet (TCP/IP)" e accedi alle sue "Proprietà".
    • Vai in fondo al menu e sostituisci "Ottieni indirizzo server DNS automaticamente" con "Utilizza i seguenti indirizzi server DNS:"
    • Inserisci i seguenti server DNS pubblici, ciascuno in uno dei campi vuoti:
      8.8.8.8
      8.8.4.4
    • Salva le modifiche cliccando su "OK"
    • Chiudi tutti i browser e tutte le applicazioni.
    • Premi il tasto Windows
    • Nella finestra di ricerca digita prompt dei comandi
    • Clicca con il pulsante destro sul risultato e seleziona Esegui come amministratore
    • Nel prompt dei comandi digita ipconfig /flushdns e premi Invio.
    • Riavvia il sistema.


    Controllare la perdita dei pacchetti

    Il modo migliore per controllare se hai una perdita dei pacchetti è eseguire Netalyzr sulla tua connessione. Ecco come si fa:

    Nota bene: se la tua versione di Java non è aggiornata, scarica la versione più aggiornata: http://www.java.com/en/download/index.jsp
    • Clicca su questo link: http://netalyzr.icsi.berkeley.edu/
    • Clicca su Start Analysis
    • Attendi il completamento dell'analisi. Potrebbero volerci svariati minuti.
    • Quando il risultato finale viene visualizzato, esamina la schermata alla ricerca di perdite di pacchetti.
    • Se la tua connessione ha una luce gialla o rossa, vuol dire che sta perdendo pacchetti prima che arrivino a destinazione. Purtroppo, in questo caso dovrai contattare il tuo provider Internet per risolvere il problema, perché la qualità della connessione dopo che ha lasciato la tua rete personale dipende principalmente dal servizio.

     

    Per controllare se la tua connessione ha un alto buffering di pacchetti, avvia il servizio Netalyzr sulla tua connessione. Ecco come:

    • Clicca su questo link: http://netalyzr.icsi.berkeley.edu/
    • Clicca su Start Analysis
    • Attendi il completamento dell'analisi. Potrebbero volerci svariati minuti.
    • Quando il risultato finale viene visualizzato, esamina la schermata alla ricerca del buffering di pacchetti.
    • Se la tua connessione ha una luce gialla o rossa significa che c'è un alto buffering di pacchetti.

    Tieni presente che alcune applicazioni di terze parti possono aumentare il buffering.


    Ecco alcuni esempi di applicazioni e cause che aumentano il buffering:

    • Skype
    • Teamspeak
    • Ventrillo
    • Hamachi
    • Spotify
    • Qualunque cosa faccia streaming di contenuti in HD (YouTube, Twitch, ecc.)
    • Programmi per torrent (come uTorrent)
    • Download attivi (come Steam)



     

    Perché eseguire manualmente il forward delle porte?

    A volte le porte che devono accettare connessioni dai server di League of Legends sono chiuse per le impostazioni predefinite del router. In quei casi è necessario eseguire manualmente il forward.

    Ottieni il Gateway predefinito e l'indirizzo IP interno:

    • Premi [tasto Windows] + R
    • Digita cmd e premi OK (dovresti vedere una finestra nera, Prompt dei comandi, con delle scritte in bianco.)
    • Digita ipconfig
    • Premi Invio
    • Dovresti vedere un elenco di informazioni. Annota il tuo Gateway predefinito e l'indirizzo IPv4. Ti serviranno in seguito.

    Accedi alla pagina di configurazione del router:

    • Apri un browser (come Internet Explorer, Google Chrome, Firefox, etc.).
    • Scrivi il Gateway predefinito nella barra dell'indirizzo.
    • Potrebbero essere richiesti nome utente e password. Prova a premere OK, ma se non funziona di solito l'utente è admin e la password è password. Ecco le password predefinite dei router più usati:
    http://portforward.com/default_username_password/
    • Trova una pagina con uno di questi nomi: Port Forwarding, Virtual Servers, NAT o Applications
    • Il Port Triggering NON è il Port Forwarding. È tutta un'altra cosa.
    • Arrivato alla schermata giusta noterai di poter inserire svariate informazioni.
    • La schermata giusta ha SEMPRE questi elementi: un SOLO Port Range, Protocol e Local IP/IP Address/Computer.
    • La schermata giusta POTREBBE avere questi elementi: nome applicazione e un riquadro per la spunta.
    • La schermata giusta non ha MAI: un secondo Port Range e un campo per IP esterni.
    • Ora devi creare una voce per tutti i Port Range indicati nella pagina precedente. È molto importante inserire il Port Range corretto, il protocollo (UDP o TCP) e l'IP locale.

    Lista di porte per il forward:

    5000 - 5500 UDP (Client di gioco di League of Legends)

    8393 - 8400 TCP (Patcher e Maestro)

    2099 TCP (PVP.Net)

    5223 TCP (PVP.Net)

    5222 TCP (PVP.Net)

    80 TCP (connessioni HTTP)

    443 TCP (connessioni HTTPS)

    8088 UDP e TCP (modalità spettatore)

     

    Stai accedendo da una rete con restrizioni?

    Se stai accedendo da una rete con restrizioni, come quella di un'università, devi inviare le porte all'amministratore di rete in modo che possa eseguire il forward. Potrebbe essere necessario anche fornire un elenco con gli IP dei server, che puoi trovare qui:

     


    Non usare Proxy o Connessioni VPN

    Accertati di non usare una VPN o un proxy, per connetterti al server di League of Legends, perché puoi andare incontro a problemi di connessione impossibili da risolvere!

    Le VPN vanno usate solo per testare il percorso della connessione in casi ben specifici indicati dai nostri specialisti.


    Liberare/rinnovare l'IP e azzerare il DNS

    Windows Vista/Windows 7/Windows 8

    • Premi il tasto Windows (il tasto a sinistra della barra spaziatrice, tra Ctrl e Alt)
    • Digita cmd
    • Clicca con il pulsante destro su Prompt dei comandi e seleziona "Esegui come amministratore" dal menu a tendina. Dovresti vedere una finestra nera con delle lettere bianche.
    • Digita ipconfig /release nel prompt dei comandi.
    • Premi [Enter]
    • Digita ipconfig /renew nel prompt dei comandi.
    • Premi [Enter]
    • Digita ipconfig /flushdns nel prompt dei comandi.
    • Premi [Enter]
    • Chiudi il Prompt dei comandi e prova a stabilire una connessione.

    Windows XP

    • Clicca su Avvio, seleziona Esegui e digita CMD nel riquadro Esegui. Apparirà la finestra del Prompt dei comandi.
    • Digita ipconfig /release nel prompt dei comandi.
    • Premi [Enter]
    • Digita ipconfig /renew nel prompt dei comandi.
    • Premi [Enter]
    • Digita ipconfig /flushdns nel prompt dei comandi.
    • Premi [Enter]
    • Chiudi il Prompt dei comandi e prova a stabilire una connessione.

    Hai ancora problemi?

    Se nessuna delle soluzioni di cui sopra ti è stata utile, puoi inviare un ticket al supporto giocatori. Per aiutarci a risolvere velocemente il tuo problema, inserisci nella segnalazione i seguenti registri:




  • Stato attuale del server

    Prima di seguire altri passaggi per risolvere i problemi, vale la pena di controllare lo stato del server di League of Legends al quale si cerca di connettersi. Qui sotto trovi i link con lo stato dei server di ogni regione:


    PASSAGGIO A UNA CONNESSIONE CABLATA

    Con le connessioni wireless è più difficile isolare i problemi, a causa delle possibili interferenze dell'ambiente o di altri segnali radio. Queste interferenze possono portare a picchi di latenza o alla perdita di pacchetti del gioco. Per eliminare questo fattore e isolare il problema, consigliamo di passare a una connessione cablata (Ethernet) quando è possibile.

    Se hai a disposizione sia una connessione cablata, sia una connessione wireless, dai la priorità a quella cablata seguendo questi passaggi:

    Mac OS X: https://support.apple.com/kb/PH10971?locale=it_IT


     

    Risoluzione problemi con i firewall

    I firewall hanno due scopi: bloccano le comunicazioni in ingresso e quelle in uscita. Bloccare le connessioni IN INGRESSO impedisce agli "hacker" di accedere al tuo computer, solitamente sfruttando una falla del sistema operativo o di un'applicazione di uso comune.

    Molti firewall sono progettati per proteggere gli utenti da loro stessi. Per farlo bloccano le connessioni IN USCITA. Le connessioni in uscita vengono aperte dalle applicazioni in esecuzione. Solitamente sono innocue: League of Legends, i browser e gli instant messenger aprono connessioni in uscita.


    Aggiornare il tuo firewall

    Abbiamo contattato molti produttori di firewall per fare identificare League of Legends come un'applicazione innocua e includere delle eccezioni automatiche. È possibile che il tuo firewall debba ancora essere aggiornato dallo sviluppatore e non includa ancora le eccezioni.

    Nota: alcuni firewall richiedono un abbonamento attivo, per ricevere gli ultimi aggiornamenti.

    Lista di produttori di firewall:


    Disabilitare il firewall

    Il firewall standard dei Mac in genere non causa problemi con League of Legends, ma nel caso fosse necessario ecco le istruzioni per disabilitarlo:

    • Clicca sul pulsante menu Apple
    • Seleziona Preferenze di sistema
    • Seleziona Visualizza
    • Seleziona Sicurezza
    • Clicca sulla scheda Firewall
    • Seleziona il pulsante Interrompi


     

    Passare a un sistema DNS pubblico

    Il programma d'avvio di League of Legends utilizza degli alias server. Questo può comportare dei problemi al momento di connettersi per alcuni resolver DNS predefiniti degli ISP. Se ti sembra che il programma d'avvio non abbia mai neanche iniziato a scaricare una patch, ti conviene configurare le tue impostazioni di rete passando a dei server DNS pubblici. Questo accorgimento vale per lo più per i giocatori che non si connettono dagli USA.

    NOTA: se in precedenza hai configurato le impostazioni di rete per altri scopi, modificando queste impostazioni potresti riscontrare dei problemi nell'utilizzo di Internet. Mettiti nelle condizioni di poter ripristinare in qualsiasi momento le tue precedenti impostazioni e salva o annota tutte le informazioni che ti appresti a modificare.

    Passare a DNS pubblici

      • Clicca sull'icona Apple in alto a sinistra dello schermo e seleziona "Preferenze di Sistema".
      • Apri il pannello preferenze di rete
      • Seleziona la connessione attiva sulla sinistra e clicca sul pulsante "Avanzate..." nell'angolo in basso a destra
      • Clicca su "DNS" nella barra di selezione.
      • Rimuovi qualsiasi DNS attivo e inserisci i seguenti server DNS pubblici:
    8.8.8.8
    8.8.4.4
    • Salva le modifiche cliccando su "OK"
    • Applica le modifiche cliccando su "Applica" nell'angolo in basso a destra


    Controllare la perdita dei pacchetti

    Il modo migliore per capire se hai una perdita dei pacchetti è eseguire Netalyzr sulla tua connessione. Ecco come si fa:

    Nota bene: se la tua versione di Java non è aggiornata, scarica la versione più aggiornata: http://www.java.com/en/download/index.jsp
    • Clicca su questo link: http://netalyzr.icsi.berkeley.edu/
    • Clicca su Start Analysis
    • Attendi il completamento dell'analisi. Potrebbero volerci svariati minuti.
    • Quando il risultato finale viene visualizzato, esamina la schermata alla ricerca di perdite di pacchetti.
    • Se la tua connessione ha una luce gialla o rossa, vuol dire che sta perdendo pacchetti prima che arrivino a destinazione. Purtroppo, in questo caso dovrai contattare il tuo provider Internet per risolvere il problema, perché la qualità della connessione dopo che ha lasciato la tua rete personale dipende principalmente dal servizio.

    In alternativa, puoi usare il nostro strumento per il controllo della perdita dei pacchetti:

      • Scarica e decomprimi LoLTR.zip (allegato a questo articolo)
      • Sposta la cartella LOLTR sul tuo desktop
      • Esegui LoLTR
      • Se è la prima volta che usi lo script, si installerà MTR, un piccolo plugin di tracerouting per Mac.
      • Inserisci la tua password Mac quando installi lo script (IMPORTANTE: LO SCRIPT E IL PLUGIN NON RACCOLGONO INFORMAZIONI PERSONALI). Se non usi una password, non inserire nulla.
      • Seleziona il server per il quale vuoi la traccia (solitamente è il server sul quale vuoi giocare):
    Server NA:

    216.133.234.62
    o
    192.64.170.62

    Server EUW:

    31.186.224.112
    o
    95.172.65.154

    Server EUNE:

    31.186.224.42
    o
    95.172.65.100

    • Lo script identifica le perdite di pacchetti tra il tuo computer e il server.

    Purtroppo, nel caso dovrai contattare il tuo provider Internet, perché la qualità della connessione quando esce dalla tua rete personale dipende in gran parte dal servizio.


     

    Per controllare se la tua connessione ha un alto buffering di pacchetti, avvia il servizio Netalyzr sulla tua connessione. Ecco come:

    • Clicca su questo link: http://netalyzr.icsi.berkeley.edu/
    • Clicca su Start Analysis
    • Attendi il completamento dell'analisi. Potrebbero volerci svariati minuti.
    • Quando il risultato finale viene visualizzato, esamina la schermata alla ricerca del buffering di pacchetti.
    • Se la tua connessione ha una luce gialla o rossa significa che c'è un alto buffering di pacchetti.

    Tieni presente che alcune applicazioni di terze parti possono aumentare il buffering.


    Ecco alcuni esempi di applicazioni e cause che aumentano il buffering:

    • Skype
    • Teamspeak
    • Ventrillo
    • Hamachi
    • Spotify
    • Qualunque cosa faccia streaming di contenuti in HD (YouTube, Twitch, ecc.)
    • Programmi per torrent (come uTorrent)
    • Download attivi (come Steam)


     

    Perché eseguire manualmente il forward delle porte?

    A volte le porte che devono accettare connessioni dai server di League of Legends sono chiuse per le impostazioni predefinite del router. In quei casi è necessario eseguire manualmente il forward.


    Ottieni il Gateway predefinito e l'indirizzo IP interno:

    • Apri il Menu Apple
    • Clicca su Preferenze di sistema
    • Sotto Internet e rete, clicca su Rete
    • L'indirizzo IP del Gateway si trova sotto le impostazioni del Router. L'IP interno è indicato sotto l'impostazione Indirizzo IP

    Accedi alla pagina di configurazione del router:

    • Apri un browser (come Safari, Google Chrome, Firefox, etc.).
    • Scrivi il Gateway predefinito nella barra dell'indirizzo.
    • Potrebbero essere richiesti nome utente e password. Prova a premere OK, ma se non funziona di solito l'utente è admin e la password è password. Ecco le password predefinite dei router più usati:
    http://portforward.com/default_username_password/
    • Trova una pagina con uno di questi nomi: Port Forwarding, Virtual Servers, NAT o Applications
    • Il Port Triggering NON è il Port Forwarding. È tutta un'altra cosa.
    • Arrivato alla schermata giusta noterai di poter inserire svariate informazioni.
    • La schermata giusta ha SEMPRE questi elementi: un SOLO Port Range, Protocol e Local IP/IP Address/Computer.
    • La schermata giusta POTREBBE avere questi elementi: nome applicazione e un riquadro per la spunta.
    • La schermata giusta non ha MAI: un secondo Port Range e un campo per IP esterni.
    • Ora devi creare una voce per tutti i Port Range indicati nella pagina precedente. È molto importante inserire il Port Range corretto, il protocollo (UDP o TCP) e l'IP locale.

    Lista di porte per il forward:

    5000 - 5500 UDP (Client di gioco di League of Legends)

    8393 - 8400 TCP (Patcher e Maestro)

    2099 TCP (PVP.Net)

    5223 TCP (PVP.Net)

    5222 TCP (PVP.Net)

    80 TCP (connessioni HTTP)

    443 TCP (connessioni HTTPS)

    8088 UDP e TCP (modalità spettatore)

    Non sono sicuro che le porte siano configurate correttamente.

    • Visita http://demo1.speedsight.com/quality-detail.html?code=lol
    • Clicca su Start Test
    • Attendi il completamento del test. Potrebbe volerci quasi mezz'ora, quindi pazienta :)
    • Controlla il risultato: ti dirà se le porte corrette sono aperte oppure no.

    Stai accedendo da una rete con restrizioni?

    Se stai accedendo da una rete con restrizioni, come quella di un'università, devi inviare le porte all'amministratore di rete in modo che possa eseguire il forward. Potrebbe essere necessario anche fornire un elenco con gli IP dei server, che puoi trovare qui.


    Aggiornare il sistema operativo

    Molti aggiornamenti al sistema operativo includono importanti risoluzioni di bug ed estensioni al software grafico che permettono di eseguire il gioco con meno problemi. Se hai problemi di connessione o di lag, aggiornare il software potrebbe aiutare.


      • Clicca sull'icona Apple in alto a sinistra dello schermo, clicca su "Informazioni su questo Mac" e seleziona "Cerca aggiornamenti".
      • Si aprirà la finestra dell'App Store che ti mostrerà tutti gli aggiornamenti software disponibili per OS X e l'App Store: gli aggiornamenti per OS X saranno in cima alla lista.
      • Clicca su "Aggiorna tutto" per installare tutti gli aggiornamenti disponibili. Se richiesto, inserisci il tuo nome e la password da amministratore, poi il tuo ID Apple e la password.
      • Se necessario, riavvia il sistema.


    Impostazioni amministratore e permessi per file e cartelle su Mac

    League of Legends su Mac richiede che tu abbia i privilegi da amministratore. Puoi gestire gli utenti da Utenti e gruppi in Preferenze di sistema.

    Non averle i privilegi da amministratore può causare problemi con l'installazione, l'utilizzo delle patch e il funzionamento del gioco stesso. In alcuni casi, inoltre, durante l'installazione di League of Legends potresti non avere i permessi corretti per file o cartelle. Segui questi passaggi per verificare di avere il giusto livello di accesso.

    Modificare i privilegi di amministratore dell'utente:

    • Apri Preferenze di sistema.
    • Nel pannello Preferenze di sistema, seleziona "Utenti e Gruppi."
    • Il pannello Utenti e gruppi ti mostrerà una lista di utenti con il loro attuale livello di accesso.
    • Per effettuare delle modifiche, clicca sull'icona "lucchetto" nell'angolo in basso a sinistra e inserisci la password da amministratore. Da qui potrai modificare i livelli di accesso degli utenti.

    Impostare i permessi della cartella dalla finestra Informazioni:

    • Trova la cartella di League of Legends e clicca per selezionarla.
    • Usa il collegamento Cmd+i per visualizzare la finestra Informazioni.
    • Clicca sul triangolo di apertura vicino a Condivisione e Permessi per visualizzare i permessi per la cartella selezionata.
    • Clicca sull'icona "lucchetto" e autenticati con un account amministratore
    • Usa i menu vicino a Utenti e Gruppi per modificare i permessi.
    • Clicca sull'icona "lucchetto" per impedire ulteriori modifiche.


    Non usare Proxy o Connessioni VPN

    Accertati di non usare una VPN o un proxy, per connetterti al server di League of Legends, perché puoi andare incontro a problemi di connessione impossibili da risolvere!

    Le VPN vanno usate solo per testare il percorso della connessione in casi ben specifici indicati dai nostri specialisti.


    Hai ancora problemi?

    Se nessuna delle soluzioni di cui sopra ti è stata utile, puoi inviare un ticket al supporto giocatori. Per aiutarci a risolvere velocemente il tuo problema, inserisci nella segnalazione i seguenti registri:



Questo articolo ti è stato utile?
Utenti che ritengono sia utile: 411 su 1391