Altro

Risolvere i problemi di connessione

Picture of Horse
Questo articolo ti è stato utile?
Utenti che ritengono sia utile: 450 su 1531

Un problema di connessione è un qualsiasi evento che disturba il collegamento tra il tuo computer e un server di League of Legends. Può verificarsi casualmente durante la selezione del campione, nella schermata di caricamento o anche durante la partita. Sotto puoi trovare una lista di sintomi comuni associati ai problemi di connessione:


  • Hai ricevuto il messaggio Tentativo di riconnessione... durante la partita
  • Hai ricevuto il messaggio Errore firewall
  • Hai problemi di lag costante o picchi di lag
  • Non riesci a scaricare il gioco o a installare la patch
  • Ricevi un errore di accesso che non è relativo alle tue credenziali
  • Hai ricevuto il messaggio di errore Disconnesso da PVP.net (o NO_GROUP_FOUND)
  • L'audio sfarfalla durante la partita
  • Ricevi un messaggio di Errore sconosciuto
  • Ricevi un messaggio di Errore Maestro
  • Non raggiungi mai la schermata di selezione del campione dopo essere stato in coda con i tuoi amici, anche se loro ci riescono
  • La pagina principale del client è nera dopo l'accesso
Lo strumento di riparazione Hextech è in grado di risolvere molti fastidiosi problemi di connessione. Puoi scaricare questo programma o saperne di più qui!

 

 




  • Stato attuale del server

    Prima di procedere alla risoluzione del problema, vale la pena controllare lo stato attuale del server di League of Legends al quale stai cercando di connetterti. I link seguenti ti porteranno nel forum con lo stato del server per le rispettive regioni:


    Passare a una connessione cablata

    In genere è più difficile risolvere i problemi delle connessioni wireless a causa delle potenziali interferenze causate dall'ambiente e da altri segnali radio. Questo spesso causa picchi di lag e/o perdita di pacchetti durante la partita. Per eliminare questo fattore, ti consigliamo di passare a una connessione cablata (Ethernet) ogni volta che è possibile.

    Sappiamo che molti giocatori preferiscono una connessione wireless, ma puoi trovare i motivi per cui consigliamo quella fissa in questo articolo.

    Se hai a disposizione sia una connessione cablata che wireless, puoi dare priorità alla prima seguendo queste istruzioni:

    Windows 7: https://support.microsoft.com/it-it/help/2526067



    Hai fretta? Guarda il nostro fantastico video su come sbloccare il firewall qui sotto!



    Risoluzione problemi firewall

    I firewall hanno due scopi principali: bloccano le comunicazioni in entrata e quelle in uscita. Bloccare le connessioni IN ENTRATA impedisce ad "hacker" esterni di accedere al tuo computer sfruttando un punto debole del sistema operativo o di un'applicazione molto diffusa.

    La maggior parte dei firewall è studiata per proteggere gli utenti da se stessi, bloccando i collegamenti IN USCITA. I collegamenti in uscita vengono aperti dalle applicazioni in esecuzione nel tuo sistema. In genere sono innocue: browser, League of Legends e i servizi di messaggistica istantanea, per esempio, aprono collegamenti in uscita.




    Aggiornare il tuo firewall

    Abbiamo contattato molti produttori di firewall per far identificare League of Legends come un'applicazione innocua e aggiungere automaticamente eccezioni per il gioco. È possibile che al tuo firewall serva solo l'ultimo aggiornamento del produttore per applicare queste eccezioni.

    Ricorda: alcuni firewall richiedono un'iscrizione attiva per ricevere gli ultimi aggiornamenti relativi ai virus.

    Lista di produttori di firewall:


    Disattivare il tuo firewall:

    Il modo più rapido e veloce per risolvere il tuo problema è disinstallare e disattivare temporaneamente i tuoi firewall. Questo processo serve solo per escludere che sia quello a causare il problema.

    Disattiva il tuo Windows Firewall

    • Clicca su Start
    • Clicca su Pannello di controllo
    • Clicca su Sistema e Sicurezza
    • Clicca su Windows Firewall
    • Clicca su Attiva/Disattiva Windows Firewall (potresti dover fornire la password da amministratore)
    • Per ogni rete, seleziona l'opzione Disattiva Windows Firewall

    Disinstalla firewall di terze parti

    È importante disinstallare completamente questi software durante questa fase. A volte i firewall continuano a bloccare le connessioni anche quando sono disattivati. Una volta individuata la fonte del problema, puoi reinstallare questi firewall e configurarli correttamente per consentire il traffico relativo a League of Legends.

    Disattivare il firewall del tuo router (sconsigliato)

    Per disattivare il firewall del tuo router, dovrai accedere alla pagina di configurazione del router. Puoi farlo digitando l'indirizzo IP del tuo gateway predefinito nella barra degli indirizzi del tuo browser. Se non sai qual è l'indirizzo IP del gateway predefinito o quali sono le credenziali di accesso predefinite per il tuo router, trovi una lista completa qui. Ricorda che è preferibile fare port forwarding sul tuo router (vedi il punto sotto), perché disattivare il firewall del router ti rende vulnerabile a script e software dannosi.




    Aggiungere manualmente eccezioni al firewall:

    Ecco una lista di eseguibili che dovrai aggiungere all'elenco eccezioni del tuo firewall:

    • C:\Riot Games\League of Legends\lol.launcher.exe
    • C:\Riot Games\League of Legends\lol.launcher.admin.exe
    • C:\Riot Games\League of Legends\RADS\system\rads_user_kernel.exe
    • C:\Riot Games\League of Legends\LeagueClient.exe

    Nota speciale:

    I prossimi tre eseguibili potrebbero trovarsi in directory diverse in base all'attuale versione del gioco. Ricorda che la sezione in grassetto cambierà con ogni nuova patch:

    • C:\Riot Games\League of Legends\RADS\solutions\lol_game_client_sln\releases\(ultima versione - es: 0.0.0.xx)\deploy\League of Legends.exe
    • C:\Riot Games\League of Legends\RADS\projects\lol_air_client\releases\(ultima versione - es: 0.0.0.xx)\deploy\LolClient.exe
    • C:\Riot Games\League of Legends\RADS\projects\lol_launcher\releases\(ultima versione - es: 0.0.0.xx)\deploy\LoLLauncher.exe

    Note aggiuntive:

    Purtroppo esistono molti tipi e versioni di firewall diversi. Analizzare nel dettaglio come configurarli tutti esula dallo scopo di questo articolo. Per configurare correttamente le eccezioni per League of Legends potresti dover contattare il produttore (usa la lista di cui sopra!).

    In generale questo processo si compone di tre fasi:

    • Clicca con il pulsante destro sul firewall dalla barra di sistema e accedi a Opzioni o Impostazioni.
    • Trova una scheda Eccezioni\Applicazioni.
    • Aggiungi i quattro eseguibili di cui sopra. Assicurati di autorizzarli ad avere "Accesso completo" o un'opzione simile.


    Hai fretta? Guarda il nostro fantastico video sulla risoluzione dei problemi del Domain Name System (DNS) qui sotto!



    Passare a un Domain Name System (DNS) pubblico

    Il launcher di League of Legends utilizza alias del server che hanno problemi a connettersi ai risolutori DNS predefiniti di alcuni provider di servizi Internet. Se vedi che il launcher non riesce mai a iniziare a scaricare una patch, prova a scegliere server DNS pubblici nelle tue impostazioni di rete. In genere questo vale solo per i giocatori al di fuori degli USA.

    NOTA: cambiare queste impostazioni potrebbe causare problemi alla tua connessione a Internet, se per altre ragioni hai una configurazione di rete particolare. Assicurati di poter tornare alle impostazioni precedenti e di salvare ogni informazione da modificare qualora se ne presentasse il bisogno.


    Windows 8 e Windows 10

      • Premi il tasto Windows
      • Scrivi "Pannello di controllo"
      • Seleziona "Rete e Internet"
      • Seleziona "Centro connessioni di rete e condivisione"
      • Seleziona "Modifica impostazioni scheda" sulla barra di navigazione a sinistra
      • Fai clic col destro sulla scheda di rete e seleziona "Proprietà"
      • Seleziona "Protocollo Internet versione 4 (TCP/IPv4)" e apri "Proprietà"
      • Vai alla fine del menu e modifica "Ottieni indirizzo server DNS automaticamente" in "Utilizza i seguenti indirizzi server DNS:"
      • Inserisci i seguenti server DNS pubblici, uno in ciascun campo vuoto:
    8.8.8.8
    8.8.4.4
    • Salva le modifiche selezionando "OK"
    • Chiudi tutte le applicazioni e i browser aperti
    • Premi il tasto Windows
    • Fai clic col destro in un punto qualsiasi
    • Clicca su "Tutte le applicazioni"
    • Fai clic col destro su "Prompt dei comandi" e poi su "Esegui come amministratore"
    • Digita ipconfig /flushdns e premi Invio.
    • Riavvia il computer

    Windows 7

    • Apri il menu Start
    • Apri il Pannello di controllo
    • Seleziona "Rete e Internet"
    • Seleziona "Centro connessioni di rete e condivisione"
    • Seleziona "Modifica impostazioni scheda" sulla barra di navigazione a sinistra
    • Fai clic col destro sulla scheda di rete e seleziona "Proprietà"
    • Seleziona "Protocollo Internet versione 4 (TCP/IPv4)" e apri "Proprietà"
    • Vai alla fine del menu e modifica "Ottieni indirizzo server DNS automaticamente" in "Utilizza i seguenti indirizzi server DNS:"
    • Inserisci i seguenti server DNS pubblici, uno in ciascun campo vuoto:
      8.8.8.8
      8.8.4.4
    • Salva le modifiche selezionando "OK"
    • Chiudi tutte le applicazioni e i browser aperti
    • Premi il tasto Windows
    • Nella barra di ricerca, digita prompt dei comandi
    • Fai clic col destro sul risultato e seleziona Esegui come amministratore
    • Nel Prompt dei comandi, digita ipconfig /flushdns e premi Invio.
    • Riavvia il computer

    Windows XP

    • Apri il menu Start
    • Apri il Pannello di controllo
    • Apri Connessioni di rete
    • Fai clic col destro sulla scheda di rete e seleziona "Proprietà"
    • Seleziona "Internet Protocol (TCP/IP)" e apri "Proprietà"
    • Scorri in fondo al menu e modifica "Ottieni indirizzo server DNS automaticamente" in "Utilizza i seguenti indirizzi server DNS:"
    • Inserisci i seguenti server DNS pubblici, uno in ciascun campo vuoto:
      8.8.8.8
      8.8.4.4
    • Salva le modifiche selezionando "OK"
    • Chiudi tutte le applicazioni e i browser aperti
    • Premi il tasto Windows
    • Nella barra di ricerca, digita prompt dei comandi
    • Fai clic col destro sul risultato e seleziona Esegui come amministratore
    • Nel Prompt dei comandi, digita ipconfig /flushdns e premi Invio.
    • Riavvia il computer


    Constatare la perdita di pacchetti

    Il modo migliore per scoprire se hai un problema di perdita di pacchetti è eseguire Netalyzr per analizzare la tua connessione. Ecco come farlo:

    Ricorda: Se la versione di Java in uso non è quella più aggiornata, scaricala da qui: https://www.java.com/it/download/
    • Clicca su questo link: http://netalyzr.icsi.berkeley.edu
    • Fai clic su Start Analysis
    • Attendi la fine del processo. Potrebbe richiedere diversi minuti.
    • Una volta apparso il risultato finale, controlla la voce relativa alla perdita di pacchetti.
    • Se vicino ha una luce gialla o rossa, la tua connessione sta perdendo pacchetti di dati prima che raggiungano la destinazione finale. Purtroppo in questo caso dovrai contattare il tuo provider di servizi Internet e risolvere con lui il problema dal momento che la qualità della connessione, una volta uscita dalla tua rete personale, dipende in gran parte dal servizio.

    Hai fretta? Guarda il nostro fantastico video sulla riduzione del buffering dei pacchetti qui sotto!



    Per controllare se la tua connessione ha un buffering dei pacchetti elevato, esegui Netalyzr per analizzare la connessione. Ecco come fare:

    • Clicca su questo link: http://netalyzr.icsi.berkeley.edu
    • Fai clic su Start Analysis
    • Attendi la fine del processo. Potrebbe richiedere diversi minuti.
    • Una volta apparso il risultato finale, controlla la voce relativa al buffering dei pacchetti.
    • Se vicino ha una luce gialla o rossa, la tua connessione ha un buffering dei pacchetti elevato.

    Ricorda che anche alcune applicazioni di terze parti possono contribuire ad avere un alto tasso di buffering.

     

    Ecco alcuni esempi di applicazioni/motivi comuni che aumentano il buffering:

    • Skype
    • Teamspeak
    • Ventrillo
    • Hamachi
    • Spotify
    • Streaming di video in HD (es. YouTube, Twitch ecc.)
    • Software torrent (es. uTorrent)
    • Download attivi (es. Steam)



    Hai fretta? Guarda il nostro fantastico video su come aprire le porte sul tuo router qui sotto!



    Perché fare port forwarding manualmente?

    A volte le porte che devono accettare connessioni dai server di League of Legends sono chiuse come impostazione predefinita del router. In questo caso dovrai aprirle manualmente.


    Ottieni il gateway predefinito e l'indirizzo IP interno:

    • Premi la combinazione [tasto Windows] + R
    • Digita cmd e premi OK (dovresti veder apparire una finestra nera chiamata Prompt dei comandi con dei caratteri bianchi)
    • Digita ipconfig
    • Premi Invio
    • Ora dovresti vedere una serie di informazioni. Prendi nota del gateway predefinito e dell'indirizzo IPv4, ti serviranno in un passaggio successivo.

    Accedi alla pagina di configurazione del tuo router:

    • Apri un browser (esempio: Internet Explorer, Google Chrome, Firefox ecc.).
    • Inserisci il tuo gateway predefinito nella barra degli indirizzi.
    • Potresti dover inserire nome utente e password. Sono diversi per ogni router. Prova a premere comunque OK, ma se non funziona di solito il nome utente è admin e la password è password. La gran parte delle password di default dei router si trova qui:
    http://portforward.com/default_username_password/
    • Trova una pagina con uno di questi nomi: Port forwarding, Server virtuali, NAT o Applicazioni
    • Il port triggering NON è il port forwarding. È una cosa completamente diversa.
    • Nella schermata appropriata potrai inserire varie informazioni.
    • Nella schermata corretta dovrai SEMPRE specificare questi dati: UN SOLO intervallo di porte, il protocollo utilizzato e IP locale/indirizzo IP/computer.
    • La schermata corretta PUÒ avere: nome applicazione, un riquadro di spunta per le impostazioni attive.
    • La schermata corretta non ha MAI: un secondo intervallo di porte o un campo per l'IP esterno.
    • Ora devi inserire una voce separata per ciascun intervallo di porte elencato nella pagina precedente. È molto importante inserire correttamente l'intervallo di porte, il protocollo (UDP o TCP) e l'IP locale.

    Lista delle porte da aprire:

    5000 - 5500 UDP (client di gioco di League of Legends)

    8393 - 8400 TCP (patcher e Maestro)

    2099 TCP (PVP.Net)

    5223 TCP (PVP.Net)

    5222 TCP (PVP.Net)

    80 TCP (connessioni HTTP)

    443 TCP (connessioni HTTPS)

    8088 UDP e TCP (modalità spettatore)


    Ti connetti da una rete sottoposta a restrizioni?

    Se ti connetti da una rete sottoposta a restrizioni, come quella di un'università, dovrai fornire le porte di cui sopra al tuo amministratore di rete per fartele aprire. Inviaci un ticket se il tuo amministratore di rete ha bisogno di ulteriori informazioni.

     


    Non utilizzare proxy o connessioni VPN

    Assicurati di non utilizzare VPN o proxy quando ti connetti a un server di League of Legends, perché possono provocare una serie di problemi di connessione impossibili da risolvere!

    Dovresti usare un VPN solo per testare il percorso della tua connessione in casi specifici quando richiesto da nostri tecnici.


    Rilascio/rinnovo IP e pulizia della cache DNS

    Windows Vista/Windows 7/Windows 8

    • Premi il tasto Windows (il tasto a sinistra della barra spaziatrice, fra CTRL e ALT)
    • Digita cmd
    • Fai clic col destro sulla scorciatoia Prompt dei comandi e seleziona "Esegui come amministratore" dal menu a tendina. Dovresti veder apparire una finestra nera con dei caratteri bianchi.
    • Digita ipconfig /release nel Prompt dei comandi.
    • Premi [Invio].
    • Digita ipconfig /renew nel Prompt dei comandi.
    • Premi [Invio].
    • Digita ipconfig /flushdns nel Prompt dei comandi.
    • Premi [Invio].
    • Chiudi il Prompt dei comandi e prova a connetterti.

    Windows XP

    • Clicca su Start, poi seleziona Esegui e digita CMD nel riquadro. Sullo schermo dovrebbe aprirsi una finestra del Prompt dei comandi.
    • Digita ipconfig /release nel Prompt dei comandi.
    • Premi [Invio].
    • Digita ipconfig /renew nel Prompt dei comandi.
    • Premi [Invio].
    • Digita ipconfig /flushdns nel Prompt dei comandi.
    • Premi [Invio].
    • Chiudi il Prompt dei comandi e prova a connetterti.


    Aggiorna i driver della tua scheda di rete

    A volte alcuni driver di rete obsoleti possono causare problemi con League of Legends. Ecco come aggiornare i tuoi driver:

    • Windows Vista/Windows 7/Windows 8
      • Premi il tasto Windows (il tasto a sinistra della barra spaziatrice, fra CTRL e ALT)
      • Digita gestione dispositivi e premi Invio
    • Windows XP
      • Clicca su Start, poi seleziona "Pannello di controllo".
      • Fai doppio clic su "Sistema"
      • Fai doppio clic su "Gestione dispositivi"
    • Espandi la categoria "Schede di rete"2017-05-24_12_49_00-Device_Manager.png
    • Fai clic col destro sulla scheda di rete che stai utilizzando e clicca su "Controlla aggiornamenti..."
    • Se non sai con quale scheda sei connesso, prova ad aggiornare tutte quelle presenti nella lista.


    Disattiva aggiornamenti peer-to-peer (solo Windows 10)

    Se altri utenti di Windows 10 stanno scaricando aggiornamenti dal tuo computer mentre giochi a League of Legends, la qualità della connessione può calare. Ecco come disattivare gli aggiornamenti peer-to-peer per evitarlo.

    • Apri il menu Start e seleziona "Impostazioni", poi clicca su "Aggiornamento e sicurezza"
    • Assicurati che Windows Update sia selezionato nel pannello di navigazione a sinistra (è l'impostazione predefinita quando apri Aggiornamento e sicurezza) e poi clicca su Opzioni avanzate nel pannello principale.
    • Clicca su "Scegli come recapitare gli aggiornamenti"
    • Per disattivare completamente gli aggiornamenti peer-to-peer, imposta la prima opzione su "Disattivato".


    Hai ancora problemi?

    Se nessuna delle soluzioni precedenti ti è stata utile, invia un ticket al Supporto giocatori. Per aiutarci a risolvere velocemente il tuo problema, inserisci i seguenti log nel tuo ticket:




  • Stato attuale del server

    Prima di procedere alla risoluzione del problema, vale la pena controllare lo stato attuale del server di League of Legends al quale stai cercando di connetterti. I link seguenti ti porteranno nel forum con lo stato del server per le rispettive regioni:


    Passare a una connessione cablata

    In genere è più difficile risolvere i problemi delle connessioni wireless a causa delle potenziali interferenze causate dall'ambiente e da altri segnali radio. Questo spesso causa picchi di lag e/o perdita di pacchetti durante la partita. Per eliminare questo fattore, ti consigliamo di passare a una connessione cablata (Ethernet) ogni volta che è possibile.

    Se hai a disposizione sia una connessione cablata che wireless, puoi dare priorità alla prima seguendo queste istruzioni:

    • Clicca sull'icona Apple in alto a sinistra dello schermo e seleziona "Preferenze di Sistema".
    • Fai doppio clic su "Network".
    • Clicca sull'icona Impostazioni e scegli "Imposta ordine servizio..."
    • Trascina la tua connessione "Ethernet" in cima alla lista e clicca su "OK"
    • Clicca su "Applica" per salvare le tue modifiche



    Hai fretta? Guarda il nostro fantastico video su come sbloccare il firewall qui sotto!



    Risoluzione problemi firewall

    I firewall hanno due scopi principali: bloccano le comunicazioni in entrata e quelle in uscita. Bloccare le connessioni IN ENTRATA impedisce ad "hacker" esterni di accedere al tuo computer sfruttando un punto debole del sistema operativo o di un'applicazione molto diffusa.

    La maggior parte dei firewall è studiata per proteggere gli utenti da se stessi, bloccando i collegamenti IN USCITA. I collegamenti in uscita vengono aperti dalle applicazioni in esecuzione nel tuo sistema. In genere sono innocue. Per esempio, browser, League of Legends e i servizi di messaggistica istantanea aprono collegamenti in uscita.


    Aggiornare il tuo firewall

    Abbiamo contattato molti produttori di firewall per far identificare League of Legends come un'applicazione innocua e aggiungere automaticamente eccezioni per il gioco. È possibile che al tuo firewall serva solo l'ultimo aggiornamento del produttore per applicare queste eccezioni.

    Ricorda: alcuni firewall richiedono un'iscrizione attiva per ricevere gli ultimi aggiornamenti relativi ai virus.

    Lista di produttori di firewall:


    Disattivare il tuo firewall

    In rari casi, il firewall integrato dei Mac può creare problemi di connessione a League of Legends. Per fare una prova, disattiva temporaneamente il firewall per vedere se la connessione migliora. Questo processo serve solo per escludere che sia quello a causare il problema.

    • Clicca sull'icona Apple in alto a sinistra dello schermo e seleziona "Preferenze di sistema"
    • Fai doppio clic su "Sicurezza e Privacy"
    • Clicca sulla scheda "Firewall"
    • Fai clic sul simbolo del lucchetto in basso a sinistra e inserisci la password da amministratore
    • Clicca su "Disattiva firewall"


    Hai fretta? Guarda il nostro fantastico video sulla risoluzione dei problemi del Domain Name System (DNS) qui sotto!



    Passare a un Domain Name System (DNS) pubblico

    Alcuni provider di servizi Internet (ISP) non hanno server DNS ottimali che permettono al launcher di League of Legends di connettersi ai vari server necessari a scaricare l'ultima patch. Se il tuo ISP ha problemi nel trovare i server di League of Legends, il download della patch non partirà mai. In questo caso, prova ad accedere alle configurazioni di rete e scegliere server DNS pubblici.

    NOTA: cambiare queste impostazioni potrebbe causare problemi alla tua connessione a Internet, se per altre ragioni hai una configurazione di rete particolare. Assicurati di poter tornare alle impostazioni precedenti e di salvare ogni informazione da modificare qualora se ne presentasse il bisogno.

    Passare a un DNS pubblico

      • Clicca sull'icona Apple in alto a sinistra dello schermo e seleziona "Preferenze di Sistema"
      • Fai doppio clic su "Network"
      • Seleziona la connessione attiva a sinistra e clicca sul pulsante "Avanzate..." nell'angolo in basso a destra
      • Clicca su "DNS" dalla barra di selezione.
      • Rimuovi eventuali DNS attivi e inserisci i seguenti server DNS pubblici:
    8.8.8.8
    8.8.4.4
    • Salva le modifiche selezionando "OK"
    • Applica le modifiche cliccando su "Applica" nell'angolo in basso a destra


    Constatare la perdita di pacchetti

    Il modo migliore per scoprire se hai un problema di perdita di pacchetti è eseguire Netalyzr per analizzare tua connessione. Ecco come fare:

    Ricorda: Se la versione di Java in uso non è quella più aggiornata, scaricala da qui: https://www.java.com/it/download/
    • Clicca su questo link: http://netalyzr.icsi.berkeley.edu
    • Fai clic su Start Analysis
    • Attendi la fine del processo. Potrebbe richiedere diversi minuti.
    • Una volta apparso il risultato finale, controlla la voce relativa alla perdita di pacchetti.
    • Se vicino ha una luce gialla o rossa, la tua connessione sta perdendo pacchetti di dati prima che raggiungano la destinazione finale. Purtroppo in questo caso dovrai contattare il tuo provider di servizi Internet e risolvere con lui il problema dal momento che la qualità della connessione, una volta uscita dalla tua rete personale, dipende in gran parte dal servizio.

    In alternativa puoi utilizzare il nostro strumento per il controllo della perdita di pacchetti:

      • Scarica e decomprimi il file LoLTR.zip (allegato a questo articolo)
      • Sposta la cartella LOLTR sul desktop
      • Avvia LoLTR
      • La prima volta che avvii questo script verrà installato MTR, un piccolo plug-in di tracciamento dell'instradamento creato per Mac.
      • Ricorda di inserire la tua password Mac quando installi questo script (IMPORTANTE: QUESTO SCRIPT/PLUG-IN NON REGISTRA ALCUNA INFORMAZIONE PERSONALE). Se non usi una password, non inserire nulla.
      • Seleziona il server verso il quale vuoi effettuare il tracciamento dell'instradamento (solitamente, è il server sul quale giochi):
    Server Nord America:

    216.133.234.62
    o
    192.64.170.62

    Server Eu Ovest:

    31.186.224.112
    o
    95.172.65.154

    Server Eu Nord e Est:

    31.186.224.42
    o
    95.172.65.100

    • Lo script individuerà eventuali perdite di pacchetti tra il tuo computer e il server.

    Purtroppo in questo caso dovrai contattare il tuo provider di servizi Internet e risolvere con lui il problema dal momento che la qualità della connessione, una volta uscita dalla tua rete personale, dipende in gran parte dal servizio.



    Hai fretta? Guarda il nostro fantastico video sulla riduzione del buffering dei pacchetti qui sotto!



    Per controllare se la tua connessione ha un buffering dei pacchetti elevato, esegui Netalyzr per analizzare la connessione. Ecco come fare:

    • Clicca su questo link: http://netalyzr.icsi.berkeley.edu
    • Fai clic su Start Analysis
    • Attendi la fine del processo. Potrebbe richiedere diversi minuti.
    • Una volta apparso il risultato finale, controlla la voce relativa al buffering dei pacchetti.
    • Se vicino ha una luce gialla o rossa, la tua connessione ha un buffering dei pacchetti elevato.

    Ricorda che anche alcune applicazioni di terze parti possono contribuire ad avere un alto tasso di buffering.


    Ecco alcuni esempi di applicazioni/motivi comuni che aumentano il buffering:

    • Skype
    • Teamspeak
    • Ventrillo
    • Hamachi
    • Spotify
    • Streaming di video in HD (es. YouTube, Twitch ecc.)
    • Software torrent (es. uTorrent)
    • Download attivi (es. Steam)



    Hai fretta? Guarda il nostro fantastico video su come aprire le porte sul tuo router qui sotto!




    Perché fare port forwarding manualmente?

    A volte le porte che devono accettare connessioni dai server di League of Legends sono chiuse come impostazione predefinita del router. In questo caso dovrai aprirle manualmente.


    Prima di tutto ottieni il gateway predefinito e l'indirizzo IP interno:

    • Clicca sull'icona Apple in alto a sinistra dello schermo e seleziona "Preferenze di Sistema".
    • Fai doppio clic su "Network".
    • Seleziona la tua connessione attiva nel pannello a sinistra (l'icona tonda verde)
    • Clicca su "Avanzate..." in basso a destra
    • Clicca sulla scheda "TCP/IP"
    • L'indirizzo del tuo gateway predefinito si trova vicino a "Router:", e l'indirizzo IP interno e accanto a "Indirizzo Ipv4:"

    Poi accedi alla pagina di configurazione del tuo router:

    • Apri un browser (esempio: Safari, Google Chrome, Firefox ecc.).
    • Inserisci il tuo gateway predefinito nella barra degli indirizzi.
    • Potresti dover inserire nome utente e password. Sono diversi per ogni router. Prova a premere comunque OK, ma se non funziona di solito il nome utente è admin e la password è password. La gran parte delle password di default dei router si trova qui:
    http://portforward.com/default_username_password/
    • Trova una pagina con uno di questi nomi: Port forwarding, Server virtuali, NAT o Applicazioni
    • Il port triggering NON è il port forwarding. È una cosa completamente diversa.
    • Nella schermata appropriata potrai inserire varie informazioni.
    • Nella schermata corretta dovrai SEMPRE specificare questi dati: UN SOLO intervallo di porte, il protocollo utilizzato e IP locale/indirizzo IP/computer.
    • La schermata corretta PUÒ avere: nome applicazione, un riquadro di spunta per le impostazioni attive.
    • La schermata corretta non ha MAI: un secondo intervallo di porte o un campo per l'IP esterno.
    • Ora devi inserire una voce separata per ciascun intervallo di porte elencato nella pagina precedente. È molto importante inserire correttamente l'intervallo di porte, il protocollo (UDP o TCP) e l'IP locale.

    Lista delle porte da aprire:

    5000 - 5500 UDP (client di gioco di League of Legends)

    8393 - 8400 TCP (patcher e Maestro)

    2099 TCP (PVP.Net)

    5223 TCP (PVP.Net)

    5222 TCP (PVP.Net)

    80 TCP (connessioni HTTP)

    443 TCP (connessioni HTTPS)

    8088 UDP e TCP (modalità spettatore)


    Ti connetti da una rete sottoposta a restrizioni?

    Se ti connetti da una rete sottoposta a restrizioni, come quella di un'università, dovrai fornire le porte di cui sopra al tuo amministratore di rete per fartele aprire. Inviaci un ticket se il tuo amministratore di rete ha bisogno di ulteriori informazioni.


    Aggiornare il tuo sistema operativo

    Molti aggiornamenti al sistema operativo includono importanti risoluzioni di bug ed estensioni al software grafico che permettono di eseguire il gioco con meno problemi. Se hai problemi di connessione o di lag, aggiornare il software potrebbe aiutare.


      • Clicca sull'icona Apple in alto a sinistra dello schermo, clicca su "Informazioni su questo Mac" e seleziona "Cerca aggiornamenti".
      • Si aprirà la finestra dell'App Store che ti mostrerà tutti gli aggiornamenti software disponibili per OS X e l'App Store: gli aggiornamenti per OS X saranno in cima alla lista.
      • Clicca su "Aggiorna tutto" per installare tutti gli aggiornamenti disponibili. Se richiesto, inserisci il tuo nome e la password da amministratore, poi il tuo ID Apple e la password.
      • Se necessario, riavvia il sistema.


    Impostazioni amministratore Mac e permessi su cartelle e file

    Per giocare a League of Legends su Mac devi avere privilegi da amministratore. Puoi gestire le impostazioni utente nel pannello Utenti e gruppi delle Preferenze di sistema.

    Senza i privilegi da amministratore potresti avere problemi con l'installazione e l'applicazione delle patch, e nel giocare a League of Legends. In alcuni casi, inoltre, potresti non avere i permessi necessari su cartelle e file di installazione di League of Legends. Puoi seguire i passaggi qui sotto per verificare di avere il livello di accesso corretto.

    Modificare i privilegi da amministratore dell'utente:

    • Clicca sull'icona Apple in alto a sinistra dello schermo e seleziona "Preferenze di Sistema".
    • Clicca due volte su "Utenti e Gruppi".
    • Nel pannello a sinistra dello schermo vedrai una lista di account Se non vedi "Amministratore" impostato per il tuo account, dovrai abilitare l'accesso da Amministratore
      • Per prima cosa, fai clic sul simbolo del lucchetto in basso a sinistra della schermata
      • Nella finestra apparsa, accedi con un account da Amministratore
      • Sotto il tuo account utente, seleziona la casella "L'utente può amministrare questo computer"
      • Riavvia League of Legends per vedere se riesci a installare la patch

    Come impostare i permessi sulle cartelle dalla finestra Informazioni:

    • Trova la cartella con il file di installazione di League of Legends. Se è stato installato nella cartella predefinita, premi il comando Cmd+MAIUSC+G e incolla: /Applicazioni/League of Legends.app/Contents/
    • Usa il tasto di scelta rapida Cmd+I per visualizzare la finestra Informazioni.
    • Ingrandisci la sezione "Condivisione e permessi" della finestra Informazioni.
    • Verifica che la colonna "Privilegi" accanto all'account indichi "Lettura e scrittura". In caso contrario:
      • Fai clic sul simbolo del lucchetto in basso a sinistra della schermata e inserisci la password
      • Clicca sulla voce nella colonna "Privilegi" accanto all'account utente (accanto al nome dell'account dovresti vedere la dicitura "Solo io")
      • Seleziona "Lettura e scrittura" dal menu a discesa.


    Non utilizzare proxy o connessioni VPN

    Assicurati di non utilizzare VPN o proxy quando ti connetti a un server di League of Legends, perché possono provocare una serie di problemi di connessione impossibili da risolvere!

    Dovresti usare un VPN solo per testare il percorso della tua connessione in casi specifici quando richiesto da nostri tecnici.


    Aggiorna i driver della tua scheda di rete

    A volte alcuni driver di rete obsoleti possono causare problemi con League of Legends. Ecco come aggiornare i tuoi driver:

    • Clicca sull'icona Apple in alto a sinistra e seleziona "Aggiornamento di sistema..."
    • Verifica la presenza di aggiornamenti ed esegui tutti quelli richiesti, specialmente se ne appaiono per l'adattatore Ethernet o wireless.


    Hai ancora problemi?

    Se nessuna delle soluzioni precedenti ti è stata utile, invia un ticket al Supporto giocatori. Per aiutarci a risolvere velocemente il tuo problema, inserisci i seguenti log nel tuo ticket:

 

Questo articolo ti è stato utile?
Utenti che ritengono sia utile: 450 su 1531