Altro

Un comportamento degno di un campione

Picture of Horse
Questo articolo ti è stato utile?
Utenti che ritengono sia utile: 163 su 201

Una delle domande che riceviamo più frequentemente al supporto è come NON farsi segnalare, soprattutto quando si affrontano le difficoltà del gioco classificato.

Per farla breve, il modo migliore per non essere segnalati è prevenire le situazioni problematiche. Questo per due motivi principali:

  • Ci si diverte di più in un contesto amichevole
  • Le squadre non problematiche vincono più partite

Ma cosa fare quando qualcun altro comincia a comportarsi male? È colpa tua? Perché dovresti preoccupartene?

Quando una nave affonda tutti i suoi passeggeri sono in pericolo, non solo quelli delle classi inferiori: bisogna restare a galla. L'acqua è gelida e il Barone Nashor divora tutti, a prescindere dalla loro abilità di evocatori.

Salva la nave (è metaforica, eh) e vincerai più partite! Speriamo che le idee che seguono possano aiutarti.

La via verso la vittoria

Molto spesso le partite non si perdono per uno scontro andato male o perché qualcuno è stato sorpreso fuori dalla sua posizione, ma perché la squadra perde la voglia di andare avanti. È normale che le persone cerchino la gratificazione rapida di una vittoria veloce, ma questo non vuol dire che la partita venga decisa al primo scontro o nella fase di corsia.

 

Nessuno merita di vincere soltanto perché gioca. Vincere richiede sforzo e coordinazione ed è importante avere compagni di squadra collaborativi, così come devono fare i tuoi avversari. È giusto fare del proprio meglio per vincere tutte le partite, ma non può succedere sempre.

 

Ogni squadra ha i suoi punti forti e le sue debolezze, ed è controproducente seguire una strategia o uno stile di gioco specifici con i campioni. Per citare Charles Darwin, non è la specie più forte a sopravvivere e nemmeno quella più intelligente, ma quella che reagisce meglio al cambiamento.

 

Le nostre statistiche indicano che le probabilità di vittoria diminuiscono di circa il 10% per ciascun giocatore molesto in una qualsiasi squadra. Vale anche il contrario, perché ogni persona positiva nella squadra aumenta notevolmente le possibilità di vittoria. Essere un catalizzatore di positività fa spesso la differenza tra vittoria e sconfitta.

Come esseri umani siamo portati a dare facilmente giudizi e a riconoscere con difficoltà i meriti, specialmente quando si parla di persone che non conosciamo. Prova a invertire la tendenza: riconosci e loda le azioni degli altri durante una partita. Non importa se quest'azione ha cambiato il corso della partita, e neanche se ha avuto successo. Questo atteggiamento incoraggia le persone a giocare meglio, più di quanto potrebbe fare una critica. Gli stimoli positivi vincono le partite più di qualunque campione, colpo mirato o abilità suprema. Inoltre quando incoraggi i tuoi compagni hai quasi il doppio delle possibilità di non essere segnalato!

 

A tutti capita di fare una brutta partita ogni tanto. Sono sicuro che ti ricordi di qualche partita in cui le cose non sono andate come avevi previsto e hai dato il vantaggio al tuo avversario in corsia. Probabilmente i tuoi compagni di squadra ti hanno criticato, e questo ti ha fatto stare male.

Allora perché comportarsi così con gli altri? Le statistiche indicano che le persone rendono MENO quando sono sotto pressione. Perdere una corsia è già stressante, e aggiungere altra negatività alla situazione non farà che peggiorare le prestazioni del giocatore.

 

Non occuparsi dei problemi dei tuoi compagni di squadra porta spesso a problemi all'interno del gioco. Diciamo che una corsia è in svantaggio perché un giocatore ha concesso qualche uccisione facile alla squadra avversaria. Quel giocatore è molto dispiaciuto perché sente di non essere utile alla partita, e trascinerà la sua squadra alla sconfitta se non si riprende.

Per esempio, la corsia è stata assalita da un jungler? Proteggila. La corsia viene attaccata direttamente? Attacca il campione nemico. Magari spenderai 75 o 125 oro per un lume, perderai un'ondata o anche la tua torre, ma avrai aiutato un membro della tua squadra in difficoltà a riprendersi e, cosa più importante, avrai alleviato parte dello stress che deriva dal perdere una corsia. Ricorda che, tra tutte le risorse del gioco, il morale della tua squadra è l'unico che non puoi permetterti di perdere!

 

Diciamoci la verità, è brutto quando le squadre non sono alla pari (se per esempio un evocatore abbandona la partita). Per questo abbiamo implementato il sistema LeaverBuster per punire gli abbandoni, oltre alle segnalazioni a fine partita.

Per quanto possa essere frustrante, una situazione 4v5 non significa necessariamente una sconfitta. La persona che è uscita potrebbe avere un problema di connessione e rientrare a breve. Ecco alcune strategie che nel frattempo potrebbero essere utili:

    • Combatti per gli obiettivi

      Quando c'è più pressione in corsia, devi recuperare rapidamente oro. Costringi l'avversario a combattere per gli obiettivi e non ad attaccare le tue torri, dettando così il ritmo della partita.

    • Illumina la tua giungla

      Questo aiuta a preparare assalti se gli avversari stanno attaccando tutte le corsi o a determinare la zona dello scontro se la squadra nemica non vede all'interno della tua giungla.

    • Combatti secondo le tue regole

      Attaccare un nemico da una posizione che non può vedere è utilissimo in termini di bersaglio e per infliggere danni extra quando necessario.

    • Elimina prima i carry

      Anche se non riesci a vincere un combattimento a squadre, se riesci a bloccare il carry incentrato sull'attacco fisico rallenterai molto l'avanzata del nemico, dando tempo al tuo compagno di squadra di riorganizzarsi.

    • Non fare come lui

      Ricorda, gli avversari non possono vedere i messaggi di disconnessione della tua squadra, quindi NON FARE COME LUI:

    • Mai rinunciare, mai arrendersi

      Forse non vincerai questa partita e magari hai addirittura scelto di arrenderti. Se termini la partita con un atteggiamento positivo, però, gli evocatori nemici capiranno che i prodi campioni sono rimasti uniti, non si sono fatti scoraggiare dalle avversità e che, prima che la battaglia sia terminata, anche una squadra numericamente superiore può vedersela brutta.

 


Altro materiale a cui potresti dare un'occhiata

Lavoro di squadra

Fantastico video con un'analisi dettagliata di un atteggiamento positivo e del suo impatto nel gioco.

Clicca qui per il video! (o guardalo nel client)

 

Combattimento a squadre tattico (grazie a Ciderhelm)

Analisi dettagliata di una coordinazione di squadra dinamica e del suo impatto nel gioco.

Episodio 1 (puoi guardare anche questo nel client!)

Episodio 2 (e anche questo!)

Questo articolo ti è stato utile?
Utenti che ritengono sia utile: 163 su 201